ADVANCED SEO TOOL

Advanced SEO Tool, nella sua ottava edizione, ha proposto un percorso didattico di alta formazione che, tra i diversi temi trattati, si è concentrato sulle applicazioni dell'Intelligenza Artificiale alla SEO. Per la prima volta, inoltre, è stato possibile partecipare all'evento anche in modalità online attraverso la piattaforma interattiva ibrida.io.
https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FAdvancedSEOTool%2Fvideos%2F1182482292150701%2F

Tutti gli interventi del 2016

Apertura

L'analisi di mercato basata sulle query degli utenti

Altavilla
Enrico Altavilla
MindSoup
Questa sessione mostrerà come estrarre le query di ricerca fatte su Google.it per far emergere i bisogni espressi dai consumatori, le loro preferenze su prodotti o servizi e che cosa invece essi non gradiscono. Tali importantissime informazioni potranno poi essere sfruttate per stabilire quali servizi o prodotti offrire oppure come organizzare i contenuti di un sito affinché esso sia compatibile con le abitudini di ricerca degli utenti.

Google Tag Manager: le vie per gestire Dati Strutturati e Attributi HTML5

Zambon
Matteo Zambon
Tag Manager Italia
Come riuscire a gestire in modo avanzato (ma semplice) i dati strutturati e gli attributi HTML5 con Google Tag Manager. In questa sessione capiremo quanto GTM può essere di aiuto nella configurazione dei dati strutturati attraverso JSON, senza dover modificare righe di codice nel sito. Impareremo inoltre la potenza nascosta degli attributi HTML5 e di come possono essere utilizzati per passare/gestire dati ed informazioni in Google Analytics.

Basic is Advanced: come avviare un sito nel 2016

Pernici
Andrea Pernici
Search On Media Group
A volte piccole cose possono fare una grande differenza. Una di queste piccole cose è l'approccio iniziale a un progetto. Se pensato con la SEO in mente, con gli obiettivi in mente, con una mentalità analitica e rivolta alla misurazione, pensando alla raggiungibilità dei nostri messaggi e delle nostre attività, alla sicurezza...allora il progetto può partire con il piede giusto e prevenire i problemi sul nascere.
Partirò dall'inizio ragionando su una piccola realtà per dimostrare che si può fare un grande sito senza essere dei giganti.

SEO Business Case - Workout Sessione 1 - Presentazione del progetto

Quadrella
Marco Quadrella
Search On Media Group
Taverniti
Giorgio Taverniti
COO Area Network e Community Manager
Pernici
Andrea Pernici
Search On Media Group
Lombardo
Cosmano Lombardo
Regia - Concept - Ideazione WMF, Founder e CEO Search On
Durante l'evento è stato presentato un caso pratico su cui lavorare. All'inizio vengono indicati obiettivi, budget e tempi del progetto e verrà richiesto di sviluppare una strategia SEO per soddisfare le esigenze del cliente secondo i parametri indicati. Nell'intervento pomeridiano, i migliori progetti sono stati discussi commentando le singole strategie.

SEO Business Case - Lavoro in Team

Quadrella
Marco Quadrella
Search On Media Group
Taverniti
Giorgio Taverniti
COO Area Network e Community Manager
Pernici
Andrea Pernici
Search On Media Group
Lombardo
Cosmano Lombardo
Regia - Concept - Ideazione WMF, Founder e CEO Search On

SEO Take Away

Pernici
Andrea Pernici
Search On Media Group
Quadrella
Marco Quadrella
Search On Media Group
Taverniti
Giorgio Taverniti
COO Area Network e Community Manager
Tips di 10 minuti utili e pratici da portare a casa e utilizzare subito per i vostri progetti.

E-commerce e SEO: 20 controlli avanzati con Screaming Frog

Sacheli
Giovanni Sacheli
EVE Milano
Andiamo oltre il solito crawling. Come usare Screaming Frog per scraping e controlli avanzati:
  • come identificare le pagine non indicizzate
  • verificare Href Lang
  • correggere gli URL non normalizzati
  • identificare pagine e prodotti duplicati
  • verificare il tempo di caricamento delle pagine
  • estrazione di meta dati, open graph ed elementi dell'HTML
  • come identificare le pagine più importanti dei tuoi competitor
  • come calcolare l’engagement delle tue pagine
  • come ottimizzare struttura e navigazione del sito
  • come verificare una User-Agent redirection, es: IP locator
  • come verificare i backlink
  • come verificare la presenza di analytics e tag manager nelle pagine del sito
  • come verificare e creare una sitemap.xml
  • come verificare la corretta migrazione di un sito
  • come verificare una lista di landing page usate in campagne PPC
  • come verificare errori di scansione segnalati in GSC
  • come scansionare una singola sotto-directory
  • come scansionare oltre 50.000 URL - aumentare la memoria allocata a Screaming Frog
  • come scansionare un sito ospitato su un vecchio server
  • come ottimizzare le immagini
  • ...e altro ancora!

Strumenti di web listening al servizio di SEO e Inbound Marketing

Mares
Riccardo Mares
Studio Cappello
Come ascoltare la rete e cosa ascoltare affinché i risultati possano essere di supporto all'attività SEO: dalla scoperta di nuovi luoghi per fare link earning, a sorgenti di idee per la gestione dell'inbound marketing.

SEO Business Case - Workout Sessione 2 - Esposizione dei progetti selezionati

Quadrella
Marco Quadrella
Search On Media Group
Taverniti
Giorgio Taverniti
COO Area Network e Community Manager
Pernici
Andrea Pernici
Search On Media Group
Lombardo
Cosmano Lombardo
Regia - Concept - Ideazione WMF, Founder e CEO Search On
Durante l'evento è stato presentato un caso pratico su cui lavorare. All'inizio vengono indicati obiettivi, budget e tempi del progetto e verrà richiesto di sviluppare una strategia SEO per soddisfare le esigenze del cliente secondo i parametri indicati. Nell'intervento pomeridiano, i migliori progetti sono stati discussi commentando le singole strategie.
IN ANTEPRIMA
fino al 7 luglio
prezzo attuale€ +IVA

SEGUICI SUI SOCIAL

#advSEOtool

LinkedinFacebookTwitter